Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pił informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


* * * * *

A listino la Seat Mii a metano: prezzi a partire da 12.100 Euro


Con l’introduzione della versione a metano della piccola Mii, la SEAT è pronta ad accogliere la crescente richiesta di questa alimentazione alternativa. 68 CV di potenza e i dispositivi Start/Stop e di recupero dell’energia assicurano alla nuova versione della Mii costi di gestione ridotti: meno di 3 Euro per percorrere 100 km.

Il doppio serbatoio, che può ospitare 72 litri di metano e 10 litri di benzina, promette inoltre un’elevata autonomia di 600 km. Grazie all’intelligente disposizione delle bombole la capacità del bagagliaio (251 litri, uno degli attributi distintivi della citycar di casa SEAT) non è compromessa.

Offerta negli allestimenti Reference e Style, la Mii a metano è disponibile a listino da 12.100 a 13.550 Euro. Il fatto che il serbatoio di benzina abbia una capacità di soli 10 litri, permette di classificare la Mii come vettura monofuel a Metano, e quindi può usufruire di consistenti agevolazioni fiscali di varia natura a seconda delle Regioni.


5 Comments

Il prezzo pare molto concorrenziale... vediamo se la cosa spingerà un po' al ribasso i costi della Panda.
Foto
Nicola Ventura
dic 12 2012 08:28
Nemmeno troppo concorrenziale visto che stiamo parlando della versione "Seat" (che come la sorella Skoda è più "povera" e maggiormente soggetta a svalutazione) e che soprattutto ha un motore aspirato da 68Cv per nulla confrontabile con l'80Cv turbo della Panda.
L'unico vero "plus" del trio "up!, Mii, Citigo" è l'omologazione monovalente metano.
Insomma, c'è una differenza di 2500 euro. Va bene che la Panda adesso ha un bel motore, ma credo ci sia una buona parte di mercato priva di velleità corsaiole che riterrà allettante l'offerta della Seat, e non credo che a Fiat faccia piacere farsi portar via quote di mercato su un segmento sul quale ha sempre dominato.
Foto
Nicola Ventura
dic 13 2012 08:17

...ma credo ci sia una buona parte di mercato priva di velleità corsaiole...


Sullo stand ENI al MotorShow c'erano la Panda e la up! (sorella gemella della Mii) e la domanda più gettonata era: "Ma il motore com'è?"
Direi che almeno il 90% di proprietari di auto a metano si pone la questione che invece è quasi del tutto sconosciuta dai potenziali nuovi metanizzati.
Ok, ma tieni conto che il pubblico del Motorshow non è un campione proprio rappresentativo. :P

Conosco un sacco di gente che è contentissima del vecchio 1.2 metanifero. Loro probabilmente preferirebbero un paio di migliaia di euro in più in tasca anzichè un motorino un po' più pepato.

Ad ogni modo... chi vivrà... vedrà! :)