Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pił informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

Honda: "Svolta epocale" Una fabbrica per l'auto a idrogeno


 Alla Honda parlano addirittura di "svolta epocale". Forse esagerano ma una cosa è certa: la FCX Clarity, la prima Honda ad idrogeno, è stata prodotta dalla prima fabbrica al mondo dedicata alle vetture a celle a combustibile. Quindi non nel solito laboratorio per prototipi e non nel solito reparto speciale. Sembra poco ma non lo è perché come spiegano al colosso giapponese "dopo 19 anni di sviluppo, l'arrivo della prima vera auto a idrogeno segna l'inizio di una nuova era nel segno del rispetto ambientale".


Una fabbrica dedicata a questo tipo di auto significa infatti poter iniziare a parlare di "economia di scala", di "produzione", di tutte quelle parole magiche insomma che possono abbattere i prezzi dannatamente alti delle vetture a idrogeno. Il debutto così è avvenuto in grande stile, con la FCX Clarity che esce - con tanto di taglio del nastro - dal nuovo stabilimento di Tochigi e finisce fra le braccia dell'attrice Jamie Lee Curtis, di suo marito Christopher Guest e del produttore cinematografico Ron Yerxa. Un po' di scena, si sa, in queste occasioni non fa mai male...
                                                                                                      

  

Ma torniamo alla vera novità di questo evento: la fabbrica dedicata a veicoli a idrogeno. Qui - caso unico al mondo - avviene tutto l'assemblaggio completo della macchina, ossia l'installazione di celle a combustibile e del serbatoio di idrogeno. Le foto che pubblichiamo in queste pagine non lasciano molto tranquilli: le dimensioni gigantesche e la forma del rosso serbatoio ricordano quelle di una bomba, ma è solo un'impressione perché tutto è garantito con standard elevatissimi di sicurezza.

"In ogni caso - spiegano alla Honda - proprio grazie a queste metodologia dedicata per assicurare la più alta qualità e precisione nella produzione in massa delle celle stiamo facendo enormi progressi nella produzione delle tecnologie legate allo sviluppo dell'idrogeno, perseguendo il proprio obiettivo di diffondere maggiormente l'uso delle vetture a celle a combustibile".

Vedremo i risultati. Per ora si sa che la FCX Clarity sarà in vendita in leasing a partire dal prossimo mese di luglio negli Stati Uniti e da quest'autunno in Giappone. Il tutto a un ritmo produttivo che fa sembrare la Morgan una specie di General Motors: alcune dozzine entro l'anno e circa 200 unità nei prossimi tre anni. Il futuro dell'auto a idrogeno, insomma, è ancora in salita.

Fonte: http://www.repubblica.it




0 Comments