Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pił informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


* * * * *

Volkswagen Passat GTE: arriva l'ibrida plug-in


Dopo sette generazioni ed una carriera lunga oltre quaranta anni, anche per la Volkswagen Passat è arrivato il momento di una motorizzazione ibrida plug-in. E lo fa con la nuova versione Passat GTE declinata sia nella tradizionale variante di carrozzeria a tre volumi, sia in quella familiare Variant.

La nuova Volkswagen Passat GTE eredita il powertrain ibrido della Golf GTE lanciata nel 2014, che è composto da un motore termico 1.4 TFSI da 156 CV e da un motore elettrico da 115 CV. Così equipaggiata la Passat GTE è in grado di abbinare alte prestazioni velocistiche (come vuole la sigla "GT" di questa versione) ad una efficienza altrettanto alta. Pur a fronte di un'accelerazione da 0 a 100 km/ in otto secondi e di una veocità massima di 220 km/h, la Passat GTE vanta un consumo nel ciclo combinato che varia da 1,5 a 1,7 l/100 km a seconda della carrozzeria, pari a 35-39 g/km in emissioni di CO2.
 
VW Passat GTE
Album: Volkswagen Passat GTE
37 images
0 comments


La berlina tedesca, dotata anche di un allestimento full optional e look sportivo che richiama quello delle versioni sportive GTI del costruttore di Wolfsburg, può contare su un'autonomia nella sola modalità elettrica (E-Mode, selezionabile da un tasto) di ben 50 km, nella quale si può viaggiare ad emissioni zero fino ad una punta massima di 130 km/h. Il merito è delle batteria agli ioni di litio da 9,9 kWh la cui ricarica completa richiede da 2,5 a 4 ore in base al sistema disponibile.

In Germania viene commercializzata ad un prezzo di 44.250 euro, cifra che dovrebbe essere allineata a quella che verrà adottata sul mercato italiano, dove la Passat GTE arriverà in autunno.


0 Comments