Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

Nuova Auris HSD, la prima Full Hybrid per tutti a partire da 21.900€


Auris_2010La tecnologia Hybrid Synergy Drive (HSD) è ciò che differenzia Toyota dalle altre case automobilistiche, la tangibile dimostrazione di quanto Toyota sappia produrre in termini di innovazione e tecnologia, per offrire auto sempre più efficienti e rispettose dell’ambiente che ci circonda.

La storia Toyota di ricerca e sviluppo di soluzioni ibride è iniziata nel 1969 ed è culminata con l’introduzione sul mercato nel 1997, della Prius, la prima auto ibrida di serie. Siamo già alla terza generazione di Prius e oggi nasce Auris HSD, la prima Full Hybrid per tutti.

E’ una storia di successi, come dimostrano gli oltre 2, 8 milioni di ibridi venduti finora, una storia che Toyota intende continuare, con l’ambizioso obiettivo di vendere 5 milioni di vetture ibride entro il 2015. Il mercato va in questa direzione e i clienti sono sempre più interessati: studi recenti indicano come nel 2015 il 25% delle auto vendute sarà ibrido.

La nuova Auris HSD segna un punto di svolta nella diffusione della tecnologia Full Hybrid sul mercato italiano, in un momento in cui tutti i costruttori si presentano con soluzioni e tecnologie nuove.

La nuova Auris HSD si contraddistingue per due elementi principali:

  • è il primo e unico full hybrid in un segmento di volume, quindi, una reale alternativa alle motorizzazioni benzina e soprattutto diesel;
  • ottime performance, consumi contenuti e basse emissioni.

Il sistema ibrido di Auris HSD garantisce 136 CV, 26 km con un litro ed emissioni di CO2 di soli 89 g/km.

In termini di design, la nuova Auris HSD ha un’immagine dinamica e sportiva. Nel frontale, al centro della nuova griglia cromata, spicca il grande logo Toyota di colore blue, tipico della gamma ibrida.

Inoltre, nel paraurti di nuovo disegno sportivo sono state inserite le luci diurne al LED, una première per Toyota. Saranno inoltre disponibili nuovi cerchi in lega da 17”. La parte posteriore si contraddistingue per la presenza dello spoiler più pronunciato di nuovo design. Passando agli interni, i nuovi tessuti di colore blue, si abbinano alla colorazione del pulsante di avviamento push start, della leva del cambio CVT e della strumentazione Optitron del display del funzionamento del sistema Hybrid Sinergy Drive (HSD).

La gamma si articolerà su 2 livelli di equipaggiamento, la Active e la Executive:
sull’allestimento Active, sono standard:

  • Cerchi in lega da 15”
  • Luci diurne al led
  • Push start
  • Climatizzatore automatico
  • I cerchi in lega da 17” sono optional

l’allestimento Executive aggiunge:

  • Full smart entry
  • Telecamera posteriore integrata nello specchio retrovisore interno
  • Cruise control
  • Come optional il navigatore full map

La nuova Auris HSD sarà un prodotto accessibile in un segmento di volume, infatti il prezzo dell’allestimento Active sarà di € 21,900, un prezzo altamente competitivo nel cuore del segmento C, per un’automobile dai contenuti tecnologici più elevati rispetto alle altre vetture della stessa categoria.

Di seguito uno schema riassuntivo di gamma e prezzi:

  • Auris HSD Active 5p: 21.900 €  - disponibile come unico optional: cerchi in lega da 17”, 600€
  • Auris HSD Executive 5p 23.700 € - disponibile come unico optional: Navi DVD, 1.450 €



0 Comments