Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pił informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

Lotta all'inquinamento: il Comune di Roma passa alle elettriche


Roma – Presto le strade della capitale saranno percorse da auto verdi: il comune di Roma ha infatti dato il via all’iniziativa relativa alla messa in circolazione di ottanta veicoli non inquinanti, alimentati da energia prodotta attraverso un impianto fotovoltaico. Le auto, che entreranno in circolazione nei prossimi giorni, sono destinate ai servizi pubblici di sorveglianza dei giardini della città, oltre che al trasporto di disabili e scolaresche.


L’iniziativa, che prevede in un secondo momento l’inserimento di altri cinquanta veicoli dello stesso tipo, fa parte di un progetto finalizzato a trasformare il parco auto dell’amministrazione comunale in un modello di trasporto innovativo, in linea con le più moderne esigenze di eco-compatibilità. I veicoli, prodotti dalla Trambus Electric e attualmente in sosta presso il deposito di Grottarossa, rispondono all’esigenza di limitare l’inquinamento acustico, problema importante in una città come Roma, in cui la metà dei cittadini utilizza l’automobile per gli spostamenti giornalieri.
“Un segnale importante è stato inviato da parte dell’amministrazione capitolina – ha commentato Roberto Soldà – l’annoso problema dell’inquinamento atmosferico e acustico nelle grandi città non può certamente essere risolto con un’unica iniziativa – ha poi proseguito il Segretario Romano dell’Italia dei Valori – ma l’utilizzo di auto elettriche da parte istituzionale può servire ad inviare un messaggio forte ad un Paese come il nostro, dove c’è la maggior concentrazione al mondo di veicoli a motore rispetto al numero degli abitanti, il chè comporta la necessità di attuare concretamente dei provvedimenti che valorizzino l’utilizzo di fonti energetiche alternative e quanto meno inquinanti per l’ambiente”.
Fonte:  Ufficio Stampa Segretario Romano Italia dei Valori


0 Comments