Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

F800 Style: le tecnologie Mercedes per il futuro (Video)


Mercedes-Benz_F800_Style_1Con la vettura sperimentale F 800 Style, al Salone dell'auto di Ginevra 2010 Mercedes-Benz ha mostrato il futuro dell'automobile di lusso visto da una prospettiva nuova: questo concept di berlina a cinque posti del segmento superiore coniuga,

con un linguaggio delle forme emozionale, tecnologie di propulsione efficienti a funzioni esclusive per la sicurezza ed il comfort.

Con una lunghezza esterna di 4,75 metri, la F 800 Style offre un abitacolo generoso con un sistema intelligente di sedili, comandi e strumenti di visualizzazione.

Una novità unica al mondo per le berline di grandi dimensioni è rappresentata dalla piattaforma flessibile multipropulsore di nuova concezione, idonea sia per la trazione elettrica con celle a combustibile, sia per il sistema di trazione Plug-in Hybrid.

Entrambe le versioni della F 800 Style permettono di circolare ad emissioni zero con stile, coniugando la massima idoneità all'uso quotidiano al piacere di una guida dinamica."Il nostro obiettivo è conciliare la responsabilità per l'ambiente con gli aspetti pratici e il fascino delle automobili", ha dichiarato il Dr. Thomas Weber, membro del Consiglio Direttivo della Daimler AG, Responsabile Ricerca e Sviluppo Mercedes-Benz Cars. "La nuova vettura sperimentale F 800 Style coniuga questo obiettivo di leadership nei sistemi di propulsione innovativi con i classici punti di forza Mercedes in termini di design, sicurezza, comfort ed eccellenti prestazioni".

F 800 Style Plug-in Hybrid: alte prestazioni con 68 g di CO2 per chilometro

Il gruppo propulsore del potente Plug-in Hybrid è costituito da un motore a benzina V6 da circa 200 kW (272 CV) con iniezione diretta di prossima generazione, un modulo ibrido da circa 80 kW (109 CV) di potenza e una batteria agli ioni di litio. Grazie al potente modulo ibrido con coppia particolarmente elevata la F 800 Style può circolare in città quasi esclusivamente con la trazione elettrica e quindi senza generare emissioni. L'autonomia della trazione elettrica della F 800 Style con Plug-in Hybrid è di 30 chilometri. Il consumo certificato è pari a 2,9 litri di benzina per 100 chilometri. Da ciò risultano emissioni di CO2, pari a 68 g/km. Grazie alla sua efficienza, la F 800 Style con Plug-in Hybrid presenta prestazioni a livello di un'auto sportiva (0-100 km/h in 4,8 s, velocità massima 250 km/h). La velocità massima nella modalità elettrica arriva a 120 km/h. In questo modo, la F 800 Style è in grado di soddisfare quasi completamente ogni esigenza anche sulle strade extraurbane.La F 800 Style segna un altro passo verso la maturità dei Plug-in Hybrid. Mercedes-Benz lancerà questa tecnologia nella serie a partire dalla prossima generazione della Classe S.

F 800 Style a trazione elettrica con tecnologia F-CELL: flessibile, sicura e perfettamente idonea all'uso quotidiano

Anche nella variante a trazione elettrica con pila a combustibile, la F 800 Style garantisce piacere di guida e dinamica di marcia. Il suo motore elettrico da circa 100 kW (136 CV) mette a disposizione una notevole coppia di circa 290 Nm. La corrente necessaria per la trazione viene prodotta a bordo della vettura dalla pila a combustibile, attraverso una reazione chimica tra idrogeno e ossigeno; l'unica emissione generata da questo processo è semplice vapore acqueo. I componenti della trazione con pila a combustibile derivano dal sistema modulare E-Drive, sviluppato da Mercedes-Benz per i più svariati veicoli elettrici. Nella nuova vettura sperimentale Mercedes-Benz, la pila a combustibile è alloggiata nella parte anteriore, mentre il compatto motore elettrico è installato nel settore del retrotreno. La batteria agli ioni di litio, posizionata dietro il sedile posteriore, è protetta al meglio dalle conseguenze di un'eventuale collisione, così come i quattro serbatoi di idrogeno. Questi ultimi, alloggiati a coppia rispettivamente nel tunnel centrale fra i passeggeri e sotto il sedile posteriore, sono predisposti per resistere a qualsiasi possibile sollecitazione.

Numerose innovazioni

Accanto alla piattaforma multipropulsore unica per le berline di grandi dimensioni e alla combinazione di diverse tecnologie di propulsione alternative, la F 800 Style offre molte altre innovazioni. Un'utile innovazione è rappresentata dalle porte posteriori. Mentre le porte anteriori sono normalmente incernierate al montante anteriore e si aprono in avanti con un'ampia angolazione, quelle posteriori, agganciate ad un braccio orientabile interno, scorrono verso il retro, lungo la carrozzeria. In questo modo, la salita e la discesa dalla vettura negli spazi angusti risulta notevolmente più agevole.

Una novità è il sistema di comando e visualizzazione con Cam-Touch-Pad. I suoi comandi sono costituiti da un touchpad e da una telecamera che effettua delle riprese video della mano dell'utente sul touchpad. Nell'immagine reale la mano trasparente viene raffigurata sul display centrale sopra la consolle. L'utente vede scorrere i contorni delle sue dita sull'immagine senza coprirla. Il Cam-Touch-Pad riconosce i comandi delle dita sull’interfaccia utente come cancellare, trascinare, girare e ingrandire, consentendo una gestione intuitiva delle funzioni di climatizzazione, telefonia, sistema audio, navigazione e Internet. Dato che l'uso risulta semplice e confortevole, distraendo di meno il guidatore dal traffico, il sistema contribuisce ad aumentare la sicurezza attiva.

Attraverso il nuovo DISTRONIC PLUS con sistema di assistenza alla guida nelle code, Mercedes-Benz presenta, a bordo della F 800 Style, il primo sistema al mondo in grado di seguire il veicolo che precede anche nelle curve senza l’intervento del guidatore. L'innovativo sistema di protezione PRE-SAFE 360° garantisce una maggiore sicurezza passiva. Adesso i suoi sensori osservano anche l'ambiente circostante, in modo tale che il sistema attivi i freni alcuni millisecondi prima di un tamponamento. In questo modo è possibile prevenire incidenti secondari come ad esempio il catapultamento incontrollato in avanti del veicolo colpito ad un incrocio o davanti alle strisce pedonali.




0 Comments