Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pił informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

agosto 2017

L M M G V S D
1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31


* * * - -

"e-POWER" la ricetta range extender di Nissan


Nissan ha presentato il nuovo sistema di alimentazione e-POWER che utilizza la tecnologia dei veicoli elettrici perfezionata con Nissan LEAF, il veicolo 100% elettrico di maggior successo della storia con oltre 250.000 unità vendute. Ma a differenza di LEAF, e-POWER prevede anche un piccolo motore a benzina che serve a ricaricare, quando occorre, le batterie ad alta capacità, eliminando così il bisogno di un caricatore esterno e garantendo la stessa erogazione di potenza.

Il sistema e-POWER è composto da un motore completamente elettrico che fornisce coppia motrice alle ruote. L’energia generata dalla batteria a elevata capacità viene trasmessa al gruppo propulsore compatto del sistema e-POWER, costituito da motore a benzina, generatore, inverter e motore elettrico. Nei sistemi ibridi convenzionali, un motore elettrico a bassa potenza viene affiancato a un motore a benzina che provvede ad azionare le ruote quando la batteria si scarica (o quando si viaggia a velocità elevate). Nel sistema e-POWER, invece, il motore a benzina non è collegato alle ruote, perché la sua funzione è semplicemente quella di caricare la batteria. A differenza di un veicolo totalmente elettrico, quindi, l’energia proviene anche dal motore a combustione e non soltanto dalla batteria.

La struttura di questo sistema richiede generalmente un motore elettrico e una batteria di dimensioni maggiori proprio perché la coppia motrice per le ruote proviene dal solo propulsore elettrico, che è anche il motivo per cui finora è stato difficile per le case automobilistiche montare questo sistema sulle auto compatte. Nissan ha ridotto al minimo il peso, sviluppato metodi di controllo del motore più reattivi e ottimizzato la gestione dell’energia. Ha così creato un sistema che utilizza una batteria più piccola di quella montata sulla LEAF, ma che offre la stessa piacevole esperienza di guida di un veicolo elettrico.

La tecnologia e-POWER eroga elevati livelli di coppia quasi all’istante, migliorando la prontezza di guida e assicurando un’accelerazione fluida. In più è estremamente silenziosa, proprio come i veicoli totalmente elettrici. E poiché il motore a combustione interviene con meno frequenza e non è collegato direttamente alle ruote, l’efficienza dei consumi è paragonabile a quella dei veicoli ibridi convenzionali, specialmente negli spostamenti quotidiani in città. Il sistema e-POWER permette di sfruttare tutti i vantaggi di un veicolo elettrico senza doversi preoccupare di caricare la batteria.

Attraverso il suo programma di sviluppo di veicoli elettrici e di tecnologie di guida autonoma, Nissan viaggia nella direzione di un futuro a zero emissioni e zero fatalità. Per trasformare in realtà questa visione è stato definito il concetto di “Mobilità Intelligente Nissan”, che prevede decisioni importanti su come i veicoli sono alimentati, come vengono guidati e come si integrano nella società, il tutto senza mai perdere di vista il piacere di guida. Il sistema e-POWER rappresenta un ulteriore passaggio verso la visione di zero emissioni attraverso il nuovo propulsore elettrico.

Nissan ha realizzato una tecnologia all’avanguardia per la gestione dell’energia. Gli ingegneri Nissan sono riusciti a ridurre la capacità della batteria ai livelli dei veicoli ibridi della concorrenza, continuando a offrire i pregi di un veicolo elettrico, come la silenziosità e l’efficienza energetica. Inoltre, l’utilizzo di tecnologie Nissan come l’integrazione di un motore a combustione con funzione di generatore, l’introduzione di un propulsore elettrico destinato ai veicoli compatti, il miglioramento della rigidità del gruppo propulsore e dei livelli NVH, hanno poi posto le basi per lo sviluppo del sistema e-POWER e la sua implementazione nel segmento delle vetture compatte.

Nissan è impegnata a sviluppare sistemi di propulsione elettrica che utilizzano vari combustibili per rispondere alle esigenze dei diversi mercati mondiali. e-POWER è un esempio di tale impegno e rafforzerà la gamma dei propulsori elettrici di Nissan. Nissan sta inoltre svolgendo attività di ricerca e sviluppo su SOFC (Solid Oxide Fuel Cell ovvero Fuel Cell a Ossido Solido) e continuerà a introdurre prodotti innovativi in diversi ambiti e a promuovere in tutto il mondo la diffusione dei veicoli elettici.


0 Comments