Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

Nuova CITROËN C3 da novembre disponibile con la versione GPL


c3_visiodrive_01Commercializzata a partire da novembre 2009, la Nuova C3 ha un obiettivo ambizioso: sostituire degnamente un best-seller che ha venduto più di 2 milioni di esemplari. "La Nuova C3 rappresenta un autentico rinnovamento per la Marca

, e ci offre tutti gli strumenti necessari per centrare il suo obiettivo, vale a dire superare i risultati raggiunti finora in termini di quote di mercato, sia per i clienti privati che per le aziende". Frédéric Banzet, Direttore Generale Citroën.

La formula scelta: prendere il meglio di C3 e perfezionarlo. La Nuova C3 ha tutti gli argomenti per sedurre: uno stile più essenziale, finiture di alto livello, una struttura intelligente che offre un’abitabilità eccezionale, pur rimanendo tra le più compatte del mercato, con un confort a bordo ed un comportamento su strada eccezionali, in città come fuori porta. Con queste prestazioni, le migliori del segmento, la Nuova C3 conquista il ruolo di vettura principale per la famiglia e di veicolo ideale destinato alle flotte.

Ma non è tutto: la Nuova C3 è un’auto unica, grazie al parabrezza Zenith, che regala luminosità e visibilità straordinarie e permette ai passeggeri di vivere un’esperienza inedita a bordo del Visiodrive. "Con la Nuova C3 CITROËN apre un nuovo mondo automobilistico, dove razionalità e responsabilità lasciano il posto a un nuovo piacere di viaggiare e, di conseguenza, a nuove emozioni". Vincent Besson, Direttore Prodotti e Mercati Citroën. La qualità delle prestazioni nasce a livello di progettazione e industrializzazione della Nuova C3: fabbricata in Francia, negli stabilimenti industriali di Aulnay e Poissy, risponde a standard di qualità ambiziosi, sia al momento dell’acquisto che nell’utilizzo. Per garantire un’affidabilità ottimale, prima della commercializzazione la Nuova C3 avrà percorso più di 2 milioni di chilometri.

UNA PERSONALITÀ UNICA E VALORIZZANTE

La Nuova C3 s’impone. Conserva le linee arrotondate e protettive, proprie del suo DNA, a cui aggiunge dinamismo potenziato, con linee più scattanti e più fluide. Seduzione allo stato puro. La Nuova C3 seduce, per lo stile inconfondibile e raffinato, che si veste di materiali di qualità e di alta gamma, come il rivestimento termico scelto per il cruscotto, sottolineato da una fascia trasversale in grigio satin o in alluminio spazzolato lucido, o come i vari dettagli cromati. Il livello di finitura e di qualità percepita non ha precedenti, come la cura di ogni dettaglio e la solidità del design.

UNA STRUTTURA INTELLIGENTE

La Nuova C3 è una delle vetture più compatte del segmento. Con 3,94 m di lunghezza, 1,71 m di larghezza e 10,2 m di raggio di sterzata, offre le dimensioni ideali per l’utilizzo urbano. La compattezza esterna evidente non accetta compromessi sull’abitabilità. La Nuova C3 dispone di ampio spazio a bordo, per rispondere ai requisiti del suo nuovo status di vettura principale orientata alla famiglia, e di veicolo ideale destinato alle flotte. Qualche esempio? Volume del bagagliaio ottimizzato e generoso (300 litri), numerosi vani d’alloggiamento (console, cassettino portaoggetti, appoggiagomito centrale,...), sedute rialzate che migliorano
l’accessibilità e la visibilità, spazio interno ottimizzato, per migliorare il confort a livello delle ginocchia. La Nuova C3 offre più spazio, pur rimanendo estremamente compatta. Un’auto “vera”, dalle prestazioni proprie del segmento superiore.

UNA NUOVA ESPERIENZA AUTOMOBILISTICA

La nuova esperienza è amplificata dal parabrezza Zenith, vera e propria prodezza tecnologica. Per l’eccezionale lunghezza, aumenta il campo visivo verticale dei passeggeri anteriori di 80° e, abbinato ai montanti assottigliati, regala a tutti gli occupanti una visuale "ad alta definizione", senza limiti, con la sensazione di essere immersi nell’ambiente. Novità assoluta: l’oscuramento degradante e progressivo del vetro permette di passare dolcemente dall’alta protezione contro i raggi del sole, sopra ai passeggeri anteriori, all’abituale trasparenza, essenziale per una visione chiara della strada. La berlina dal parabrezza più ampio del mercato inaugura sensazioni automobilistiche nuove, migliorando la visibilità e la luminosità, la sicurezza e il piacere di viaggiare.

Il benessere a bordo del nostro Visiodrive beneficia della competenza tecnologica della Marca in termini di confort.
La Nuova C3 offre infatti benessere di alto livello per tutti gli occupanti: confort acustico e vibrazioni attutite, ma anche benessere olfattivo e visivo, grazie soprattutto al diffusore integrato di fragranze e all’ampia superficie vetrata. La Nuova C3 è una bolla rilassante, dove guidare diventa piacevole in ogni circostanza. Ma la Nuova C3 è anche una vettura "connected": oltre al sistema audio RD4 mp3, al Connecting Box (presa USB + jack, compatibilità full iPod, kit vivavoce Bluetooth®) e alla navigazione MyWay, Nuova C3 propone un sistema hi-fi inedito, che immergerà i passeggeri in una reale sala concerti: l’Hifi System®, capace di offrire prestazioni acustiche eccezionali ad un prezzo competitivo.

PRESTAZIONI DINAMICHE NOTEVOLI MA PARSIMONIOSE

La Nuova C3 non potrà non suscitare qualche invidia! A suo agio in città come sulle strade extra-urbane, grazie ad un comportamento su strada più dinamico, potrà vantarsi di essere riuscita a mantenere una linea invidiabile... e di non aver messo su peso! Un risultato eccezionale, considerato l’aumento considerevole del livello di confort e abitabilità. Con questo controllo della massa associato ad un aerodinamismo ottimizzato (Cx da 0,30), la Nuova
C3 gestisce con intelligenza consumi ed emissioni di CO2. A partire dal lancio sarà disponibile anche una versione con emissioni a 99 g/km di CO2, con motore HDi 90 FAP ed una versione con doppia alimentazione Benzina /GPL.

Il controllo dei consumi si tradurrà anche nell’adozione, nel 2011, di nuovi gruppi motopropulsori con sistema Stop & Start di seconda generazione che, associati a cambi manuali pilotati a 5 e 6 rapporti, permetteranno di proporre versioni Diesel a 95 e 90 g/km di CO2. La nuova generazione di motori a 3 cilindri assicurerà anche versioni benzina con emissioni inferiori a 100 g/km di CO2.



0 Comments