Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

La Fiat 500 a tutto gas… e fiori


Fiat 500 by LandiI fiori, il gas e l’indiscussa simpatia di un’auto come la Fiat 500. Sono questi gli ingredienti scelti dalla Landi Renzo per promuovere sul territorio il proprio brand. Da qui l’idea di allestire una vera e propria flotta di 500 “gasate” da consegnare ai principali installatori ufficiali, un’iniziativa originale soprattutto per promuovere l’opportunità di convertire a GPL un’auto nuova, anche squisitamente trendy com’è la nuova Fiat 500.


Questa settimana sono state distribuite le prime 24 vetture, caratterizzate da una livrea bianca tappezzata di fiori, il modo migliore per ricordare che il GPL, oltre al risparmio economico, garantisce anche un più basso impatto ambientale.

L’operazione “500 Flower” rientra in una nuova strategia di comunicazione Landi Renzo, che si sta orientando a parlare sempre di più agli automobilisti, come ha ricordato Corrado Storchi, Makerting&Communication Manager del Gruppo Reggiano: “vogliamo fare entrare il marchio Landi Renzo nella testa dei consumatori finali ed è la prima volta che un’azienda nel nostro settore ci prova”. Una strada dovuta, intrapresa dopo la quotazione in borsa dell’azienda e che ha visto crescere a dismisura in questi mesi la visibilità del marchio Landi: dalla presenza in campagne pubblicitarie di Case automobilistiche come Renault e Volkswagen (che vendono modelli dotati di impianto a GPL Landi Renzo), a sponsorizzazioni in grande stile come quella del tour 2008 di Jovanotti.

Tornando alla protagonista di quest’iniziativa, vale la pena ricordare che tutti possono convertire a GPL una Fiat 500 1.4 benzina. Rivolgendosi presso un installatore autorizzato Landi Renzo, il prezzo indicativo è di circa 1.900 euro che oggi non è purtroppo assoggettabile agli incentivi governativi il cui fondo si è esaurito lo scorso maggio. L’impianto è di tipo Omegas Plus e garantisce un’autonomia di 420 chilometri. Ogni 30 mila chilometri percorsi a GPL, Landi Renzo stima un risparmio del 45% rispetto alla versione benzina (2.592 euro contro 1.421 euro). E viaggiando a GPL diminuiscono anche le emissioni di CO2, da 149 a 134,1 g/km (-10%).   Per ulteriori dettagli vi rimandiamo alla scheda tecnica ufficiale.
 
Fonte: http://www.omniauto.it



0 Comments