Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

Nissan Leaf: in Olanda accordo per le colonnine di ricarica domestiche


Nissan_leaf_4Nissan Olanda e The New Motion, il fornitore olandese  di servizi per la mobilità, hanno siglato oggi una partnership con lo  scopo di offrire ai possessori di Nissan LEAF dei Paesi Bassi, soluzioni  efficienti    

e assolutamente sicure per caricare la propria vettura 100%  elettrica in ufficio o tramite la rete domestica.

Una  colonnina di ricarica dedicata – conforme alla normativa attualmente in  vigore e certificata da Nissan – potrà essere installata al costo di  soli 995 € IVA inclusa, e permetterà di effettuare una ricarica completa  in meno di otto ore.

Operando su un circuito dedicato,  la stazione di ricarica potrà essere utilizzata senza alcun problema  insieme alle altre apparecchiature domestiche.

I  clienti di Nissan LEAF potranno abbonarsi alla rete di ricarica rapida  che The New Motion sta implementando lungo le principali arterie del  paese.

Sono in funzione già cinque colonnine di  ricarica veloce, che permettono di ripristinare fino all’80% della  capacità energetica di Nissan LEAF in circa 30 minuti. Entro la fine del  2012 saranno 30 i punti di ricarica rapida operativi nel paese.

Inoltre,  The New Motion ha predisposto un abbonamento per accedere alla rete di  ricarica pubblica: ha un costo di 385 € IVA inclusa e comprende un  servizio di assistenza completa per l’installazione di colonnine di  ricarica pubblica in prossimità delle abitazioni dei clienti di Nissan  LEAF, totalmente a spese della municipalità locale.

“L’accordo  con The New Motion rappresenta un passo importante per il lancio di  Nissan LEAF nei Paesi Bassi. L’accesso alle stazioni di ricarica  domestica e pubblica è fondamentale per la diffusione dei veicoli  elettrici. Grazie alle soluzioni di The New Motion, i proprietari di  Nissan LEAF potranno godere della stessa libertà di utilizzo di una  vettura convenzionale”, ha dichiarato Pierre Boutin, amministratore  delegato di Nissan West Europe SAS.

• Nissan LEAF è  vincitrice dei titoli di European e World Car of the Year 2011 e ha  recentemente ottenuto il massimo punteggio - cinque stelle - nei test di  sicurezza EURO NCap, diventando una delle autovetture più sicure in  circolazione sulle strade europee. Le consegne di Nissan LEAF, che vanta  un’autonomia di 175 km – secondo il New European Driving Cycle, il  criterio di omologazione europea – sono iniziate in Giappone, Stati  Uniti e in alcuni paesi europei.

La berlina compatta è  dotata di un motore elettrico sviluppato da Nissan ed un inverter  posizionati nella parte anteriore della vettura che alimentano le ruote  anteriori.  Il motore in corrente alternata sviluppa 80 kW di potenza,  108 CV e 280 Nm di coppia, in grado di sviluppare una velocità massima  superiore a 145 Km/h.

L’equipaggiamento di serie di  Nissan LEAF è particolarmente ricco e comprende aria condizionata,  navigatore satellitare con retrocamera per il parcheggio, una presa per  la ricarica rapida e dispositivi per la connessione smartphone.




0 Comments