Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

Nissan Leaf: aperti gli ordini in Spagna per l'Auto dell'Anno 2011


Nissan_leaf_2La Spagna ha aperto gli ordini di Nissan LEAF: gli  spagnoli saranno dunque i prossimi clienti europei ad acquistare l’auto 100%  elettrica vincitrice del titolo di Car of the Year 2011. Il  prezzo di listino è di €29.950

al netto degli incentivi statali. Il  costo di Nissan LEAF è quindi analogo a quello di un veicolo diesel o  ibrido con le stesse dotazioni, e include la batteria con una garanzia  di 5 anni/100.000 km.

Per rendere ancora più  accessibile la mobilità elettrica, per gli acquirenti spagnoli la  berlina compatta per famiglie sarà anche disponibile tramite formule di  finanziamento erogate da enti privati. Ad esempio con un anticipo di  €4.500 Nissan LEAF si pagherà in 3 anni con rate mensili inferiori a  €500. Dopo tale periodo il cliente sceglie se tenere la vettura versando  un saldo di circa €12.600, permutarla con una nuova o restituirla a  Nissan.

“Nissan LEAF 100% elettrica è il primo veicolo  al mondo a emissioni zero prodotto da una grande casa automobilistica  per il mercato di massa, ed è il primo modello elettrico di segmento C a  essere commercializzato in Spagna. Nissan LEAF inaugura una nuova era  della mobilità nel nostro Paese e riconferma l’impegno di Nissan per  l’ambiente e le nuove tecnologie” ha dichiarato Manuel de la Guardia,  Amministratore Delegato di Nissan Iberia, intervenendo alla conferenza  stampa al Motor Show di Barcellona nella prima giornata riservata ai  giornalisti.

Per prenotare Nissan LEAF in Spagna, è sufficiente visitare il sito web di Nissan all’indirizzo www.nissan.es,  configurare il proprio veicolo e trasmettere l’ordine. Il processo è  molto veloce e intuitivo, e richiede un deposito di €300 interamente  rimborsabile. I clienti che prenotano l’auto via Internet avranno la  priorità nelle consegne, che inizieranno in settembre.

Nissan  LEAF, recentemente lanciata sul mercato in Giappone, Stati Uniti ed  Europa, è la prima family car 100% elettrica venduta a un prezzo  accessibile, e il primo EV eletto Auto dell’Anno 2011 in Europa e nel  mondo. Una carica completa assicura un’autonomia di 175 km (dato  omologato secondo il NEDC, New European Driving Cycle).

Le  consegne sono già partite nel Regno Unito, nei Paesi Bassi, in Irlanda e  in Portogallo, e presto interesseranno anche Svizzera e Francia, dove  sono aperti gli ordini.

La cinque posti è dotata di un  motore elettrico compatto, sviluppato da Nissan, e di un invertitore  posizionati sotto il cofano, che alimentano le ruote anteriori. Il  motore in corrente alternata sviluppa 80 kW di potenza e 280 Nm di  coppia, sufficienti per raggiungere una velocità massima di 145 km/h.

Nissan  LEAF a emissioni zero ha dotazioni di serie complete, che prevedono:  climatizzatore, navigatore satellitare, retrocamera per il parcheggio,  presa di ricarica rapida e CARWINGS, un sistema telematico avanzato IT a  bordo. Tale connettività innovativa consentirà al proprietario di  definire le funzioni di ricarica a distanza, di controllare in qualsiasi  momento lo stato di ricarica della vettura e la capacità residua della  batteria, come anche di attivare il sistema di riscaldamento e di  raffreddamento interno a distanza tramite gli smartphone o il proprio  computer.

Nissan LEAF offre costi di esercizio  particolarmente contenuti: in Spagna circa €1,9 per 100km rispetto ai  circa €7 per una family-car diesel equivalente.

Nissan  LEAF sarà in vetrina nello stand Nissan al Salone Internazionale  dell’Auto di Barcellona accanto a Nissan ESFLOW, concept car sportiva al  100% elettrica. I visitatori interessati a provare Nissan LEAF potranno  iscriversi a un breve test drive intorno all’area fieristica di  Montjuïc dove si tiene l’evento.




0 Comments