Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pił informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


* - - - -

Nissan Italia ricarica a costo zero Nissan Leaf


L’impegno di Nissan verso un approccio concreto all’introduzione della mobilità elettrica in Italia prosegue anche presso la propria sede degli Uffici Direzionali e del Centro di Distribuzione Ricambi, situati a Capena (Roma).

Dopo aver introdotto negli autoparchi aziendali alcune Nissan LEAF, la pluripremiata family car compatta 100% elettrica più venduta al mondo, con le 27.510 unità consegnate globalmente alla fine di marzo, Nissan Italia ha realizzato una importante e diversificata rete infrastrutturale a servizio dei veicoli elettrici, con 9 punti ricarica, tra cui 1 veloce.

Il 2012 rappresenta per Nissan in Italia l’anno zero della mobilità elettrica, non solo per l’inizio della commercializzazione di Nissan LEAF sul territorio nazionale, ma anche per la realizzazione di importanti attività legate a questa nuova e rivoluzionaria era nel trasporto pubblico e privato.

Da qui l’eccezionale iniziativa di Nissan di consentire a tutti i propri dipendenti, partner e visitatori che si recano presso la sede di Capena, a bordo di una Nissan LEAF, di poter ricaricare a costo zero il proprio veicolo e contribuire quindi concretamente all’avvio della mobilità sostenibile in Italia e alla salvaguardia del pianeta e dell’ambiente circostante.

In particolari i 9 punti di ricarica sono così suddivisi: presso il parcheggio visitatori sono state installate 4 colonnine pubbliche di ricarica standard ENEL ed 1 colonnina di ricarica veloce con sistema ChadeMo; presso l’officina interna è disponibile 1 company station di ricarica standard Schneider ed infine presso il Centro di Addestramento Tecnico si trovano 1 home station di ricarica standard ENEL e 1 home station di ricarica standard Schneider.

I punti di ricarica avranno finalità non solamente legate al veicolo, ma anche dimostrative e formative per la clientela e i membri dei concessionari che prenderanno parte a corsi di addestramento tecnici e commerciali relativi alla Nissan LEAF presso la sede Nissan.


0 Comments