Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

Il roadshow di Opel Ampera arriva in Italia per un primo contatto le aziende "green"


Opel_Ampera_01Ampera, l’innovativa vettura elettrica ad autonomia estesa di casa  Opel, rappresenta la soluzione ideale per i clienti che vogliano  viaggiare ad emissioni zero o estremamente ridotte, senza alcun limite.  Prestazioni dinamiche,  

spaziosità dell’abitacolo, design futuristico e  soprattutto autonomia, sono le caratteristiche principali di Ampera, con  il vantaggio di poter viaggiare in puro elettrico fino a circa 80 km e  grazie all’autonomia estesa, Ampera può superare i 500 km senza alcuna  sosta per fare rifornimento.

In particolare i primi clienti ai quali si rivolge Ampera sono le  aziende e le istituzioni che, attraverso le loro flotte di vetture,  possono fortemente incidere sulla riduzione delle emissioni scegliendo  la tecnologia elettrica ad autonomia estesa, senza però limitare i loro  manager sotto alcun punto di vista. Sia nei viaggi in città in puro  elettrico, sia nei viaggi extraurbani, grazie all’extended range, Ampera  è la scelta oggi più efficace per viaggiare sempre a trazione elettrica  e a bassissime emissioni. Si prevede che il 75% delle Ampera saranno  consegnate a clienti fleet e ad istituzioni.

Grazie ad un pullman dotato di ogni comfort con degli spazi utili per  organizzare conferenze ed un mezzo per trasportare 4 Ampera, Opel ha  organizzato un tour itinerante partito a settembre in Olanda che ha  raggiunto Belgio, Lussemburgo, Germania, Svizzera, Francia ed Austria.  Sono stati incontrati i maggiori e più importanti clienti fleet e di  noleggio a lungo termine e fino ad oggi sono stati effettuati più di  2.000 test drive.

“L’interesse per Ampera, che può viaggiare in media con emissioni di  soli 27 g/km di CO2, è stato già al di sopra delle nostre aspettative.  L’entusiasmo e l’attenzione riscontrate ci stanno convincendo ad  estendere i programmi previsti per i vari paesi europei”, ha commentato  Emil Gaynor, Direttore Vendite Opel E-Mobility.

In Italia l’evento ha già raggiunto il nord del Paese toccando Milano  dal 12 al 17 dicembre per poi spostarsi verso il centro sud e  raggiungere quindi Roma, dove sarà presente dal 19 fino al 23 dicembre.  Seguiranno poi altri paesi quali Spagna, Portogallo, Svezia, Norvegia,  Danimarca, Finlandia e Grecia. In totale verranno visitati 13 paesi ed  in 6 mesi sarà possibile effettuare oltre 4000 test drive.

A livello europeo circa 6500 potenziali clienti si sono già  registrati nella fase di pre-lancio al sito di Ampera. Si tratta degli  e-Pioneers, ovvero i primi clienti internazionali che hanno dimostrato  un’interesse d’acquisto effettuando già un piccolo versamento per  prenotare la propria vettura.

I primi responsi dalle agenzie di leasing e di valore residuale sono  stati estremamente positivi e ulteriormente confermati da un accordo  europeo tra Opel e LeasePlan.

“Ampera è stata posizionata ai vertici per valore residuo rispetto a  vetture ibride o solo elettriche e a confronto anche con alcune vetture  premium del segmento delle medie”, ha commentato nuovamente Gaynor.

“I segnali che arrivano grazie anche a questo tour europeo sono  positivi”, ha commentato Roberto Matteucci, Amministratore Delegato di  General Motors Italia. “Abbiamo un prodotto oggi unico sul mercato.  Ampera rappresenta la massima espressione di tecnologia ed ecologia Opel  e rientra in una strategia globale proiettata sempre più verso la  riduzione delle emissioni, già a valori minimi con le versioni ecoFLEX  presenti sui propulsori tradizionali”.



0 Comments