Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

Il progetto e-mobility Italy entra nel vivo a Pisa


E-MOBILITY_ITALY_A_PISAIeri, in occasione del Forum Green City Energy, è stata consegnata al sindaco di Pisa, Marco Filippeschi, la prima delle oltre 20 smart electric drive destinate ai cittadini pisani che si sono candidati sul sito www.e-mobilityitaly.it .  Nella stessa occasione, l’Assessore alla Mobilità del Comune di Pisa

, David Gay, ha presentato la mappa dei 56 punti di ricarica “intelligenti” che Enel installerà a partire già dal mese di luglio in 22 zone pubbliche della città, individuate grazie alla collaborazione tecnica tra Enel e Pisamo, la società per la mobilità del comune di Pisa. Ulteriori 20 punti di ricarica pubblici saranno realizzati a breve termine in siti attualmente in fase di valutazione congiunta.

Le colonnine pubbliche di ricarica, che garantiranno ai veicoli elettrici un’ampia autonomia di movimento su tutto il territorio pisano, fanno parte delle oltre 400 che Enel installerà tra Pisa – sede tra l’altro del centro di ricerca di Enel – Roma e Milano.

Nell’ambito dell’accordo con smart, e-mobility Italy, Daimler sta iniziando a fornire le oltre 100 smart electric drive ai clienti che si sono candidati al noleggio delle auto nelle tre città, e si farà carico della loro manutenzione.

Enel è responsabile dello sviluppo, della creazione e del funzionamento dell'infrastruttura, oltre al sistema di controllo centrale.   I primi 20 clienti che sperimenteranno, a partire da settembre, le smart electric drive a Pisa - scelti tra i 170 pisani che si sono candidati su www.emobilityitaly.it - disporranno tutti di un’infrastruttura dedicata di ricarica domestica installata da Enel.

Le smart fortwo electric drive sono disponibili ad un canone mensile straordinario di € 400 + IVA, che comprende noleggio, manutenzione ordinaria, vettura sostitutiva e garanzia per la durata del progetto di 48 mesi e, grazie alla collaborazione di Fondazione Iteralia ed UGF Assicurazioni di Unipol Gruppo Finanziario, anche un pacchetto assicurativo dedicato comprensivo di RCA e incendio e furto.

Le vetture sono equipaggiate con motore elettrico a ‘zero emissioni’ da 30 kW (41 CV), e l’innovativa batteria agli ioni di litio con capacità di 17kWh, che garantisce una percorrenza di 135 km. La velocità massima delle vetture, adeguata all’utilizzo urbano e su strade a scorrimento veloce, è di 100 km/h.

Condizioni estremamente vantaggiose anche sul fronte della ricarica elettrica e dell’offerta

Enel garantisce, infatti, la certezza di ricarica della vettura secondo le diverse esigenze e stili di vita, grazie all’installazione di uno smart box utile al collegamento e alla ricarica della vettura nei garage privati, o nel parcheggio sul posto di lavoro.

E con soli 25 Euro al mese, Iva e imposte comprese, gli automobilisti faranno il pieno di elettricità “pulita” senza alcun limite presso tutte le infrastrutture Enel, sia a casa che in luogo pubblico. Questa offerta promozionale “flat” comprende tutte le spese di installazione e allaccio.  Il consumo di energia - pari a 750 mila kWh - delle 100 smart per tutti i 4 anni di durata del progetto, eviterà l’emissione in atmosfera di 600 tonnellate di CO2 che, per essere assorbite, hanno bisogno di un’area verde di 770 mila metri quadrati.




0 Comments