Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pi informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


* * * * -

Il 76% degli Italiani interessato all'auto elettrica


Sale in tutta Europa la febbre per l’auto elettrica.
L’Italia è in prima linea, se il prezzo della benzina sfondasse quota 2,4 euro al litro, gli Italiani riterrebbero conveniente puntare sulle vetture a batteria.
I dati dell’Osservatorio Auto 2012 di Findomestic sono chiari:
agli automobilisti del Vecchio Continente le vetture completamente green piacciono sempre di più. Aumentano le richieste ai governi di darsi da fare per favorire prezzi d’acquisto più accessibili.

Il 76% degli automobilisti Italiani si dice assolutamente interessato ai modelli completamente green, che poco a poco le diverse case stanno immettendo sul mercato mentre il 60% manifesta un’intenzione d’acquisto positiva. La riduzione dell’impatto ambientale (78%), la silenziosità (18%) e – sorpresa – il fatto che queste auto trasmettano un’immagine di modernità (31%), sono i fattori che piacciono maggiormente ai consumatori della Penisola. Gli Italiani sono attratti dalla rivoluzione elettrica più di quanto non avvenga in Francia, Germania o Regno Unito, dove l’auto elettrica raccoglie l’interesse, rispettivamente, del 60, del 54 e del 56% dei loro “colleghi”. E’ questa la fotografia proposta dall’Osservatorio Auto 2012 di Findomestic, focalizzato sul mercato di dieci paesi: Italia, Germania, Belgio, Spagna, Francia, Polonia, Portogallo, Ucraina, Russia e Turchia.

http://www.osservatoriofindomestic.it/media/Osservatorio_Auto_14-05-59.pdf


0 Comments