Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

I pionieri di e-mobility Italy premiano la mobilità a zero emissioni firmata smart


smart_fortwo_electric_drive_1A Quintegia Automotive Open - l’annuale appuntamento dedicato agli operatori del settore della distribuzione automobilistica – smart ha presentato i risultati della prima ricerca sulla mobilità elettrica, basata sulle esperienze dei pionieri

di e-mobility Italy.

I dati, raccolti nel corso di un focus group che ha coinvolto i Clienti romani di e-mobility Italy, evidenzano l’alto livello di soddisfazione riscontrato nel progetto e numerose indicazioni utili a rendere la mobilità sostenibile una realtà sempre più concreta. smart si conferma ancora una volta protagonista della mobilità urbana, grazie a prodotti e soluzioni sviluppati su misura per le esigenze cittadine, la risposta ideale per affrontare le sfide della mobilità del futuro.

La regina delle city-car continua a giocare d’anticipo e, a pochi mesi dalla commercializzazione della terza generazione di smart fortwo electric drive, fa tesoro dell’esperienza di e-mobility Italy, il più grande progetto mondiale per la mobilità elettrica realizzato grazie alla partnership di smart ed Enel.

A parlare sono i veri protagonisti, i pionieri della mobilità a zero emissioni firmata smart, che nel corso di un focus group coordinato dal Prof. Fabio Orecchini, docente di Sistemi Energetici presso la Facoltà di Ingegneria dell'Università La Sapienza di Roma, hanno raccontato la propria esperienza di electric driver.

Il primo dato che emerge dalle considerazioni dei Clienti romani di e-mobility Italy è l’elevato livello di soddisfazione espresso nei confronti del progetto: tutti gli intervistati hanno, infatti, confermato che ripeterebbero l’esperienza, dichiarandosi orgogliosi ambasciatori della mobilità eco-sostenibile.

Una convinzione forte, che sottolinea una delle principali leve di adesione al progetto: una convinta sensibilità ambientale.

Tra i desiderata espressi dal campione intervistato c’è, invece, la richiesta di maggiori prestazioni, attesa che sarà pienamente soddisfatta dalla futura generazione di smart fortwo electric drive.




0 Comments