Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

EDF e Renault-Nissan: partnership sulla mobilità a zero emissioni


nissan-renaultCarlos Ghosn, Presidente Direttore Generale di Renault e di Nissan, e Henri Proglio, Presidente Direttore Generale del gruppo EDF, hanno siglato al Salone dell’Automobile di Parigi un accordo che rafforza la loro cooperazione nell’ambito della mobilità a zero emissioni.

Due anni dopo la firma di un accordo che aveva per obiettivo di sviluppare offerte commerciali associate alla mobilità a zero emissioni, EDF e l’Alleanza Renault-Nissan confermano e prolungano con questo accordo il loro impegno prevalentemente in tre aree essenziali allo sviluppo di un mercato di veicoli elettrici che sia  di massa, ovvero: lavori comuni riguardo le batterie: test, gestione della prima e seconda vita delle batterie progetti di sperimentazione dei veicoli elettrici e delle infrastrutture di ricarica offerte commerciali associate alla mobilità per i clienti dei Veicoli Elettrici.

In tal modo, a partire dal 2011, il Gruppo EDF e l’Alleanza Renault-Nissan condivideranno il loro know-how e i loro mezzi per facilitare l’accesso a infrastrutture di ricarica semplici, pratiche ed economiche.

Nell’ambito di questo accordo i clienti privati di Renault e Nissan saranno messi in contatto, in occasione dell’acquisto di un veicolo elettrico, con degli elettricisti professionisti della rete di installatori proposti da EDF. Questi ultimi verificheranno l’impianto elettrico dei clienti in vista della sua messa in sicurezza, in modo conforme alla regolamentazione e alle norme, e procederanno al montaggio dei dispositivi raccomandati da Renault e Nissan.

I clienti Aziende e le Collettività che equipaggeranno le loro flotte di veicoli elettrici potranno essere messi in contatto direttamente con EDF che proporrà loro una consulenza relativa all’impianto elettrico dei loro uffici o relativa al contratto di fornitura energetica per i clienti di EDF.

Durante la conferenza stampa, Henri Proglio ha dichiarato che “ Con l’accordo stretto oggi, EDF si impegna a seguire gli acquirenti di veicoli elettrici Renault o Nissan, affinché beneficino pienamente del loro nuovo acquisto, con un carburante elettrico fino a 5 volte meno caro per Chilometro percorso rispetto alla benzina o al gasolio, contribuendo alla preservazione degli equilibri climatici e con zero emissioni acustiche, zero emissioni di CO2 e zero emissioni di odore.”

Carlos Ghosn ha dichiarato: “ Il nostro obiettivo comune è di rendere il veicolo elettrico un’alternativa razionale al veicolo termico – fare in modo che l’automobilista percepisca il veicolo elettrico come una soluzione rispettosa dell’Ambiente, economica, affidabile, e semplice da utilizzare. Con questa partnership, l’Alleanza Renault-Nissan e EDF mettono in comune la loro esperienza per far diventare la mobilità a zero emissioni una realtà, e fare della Francia uno dei paesi pionieri per lo sviluppo del veicolo elettrico.”




0 Comments