Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

e-mobiliy Italy: la Smart ED elettrica arriva in Confindustria


conti_smartTra le tante auto blu parcheggiate fuori dal quartier generale di  Confindustria a Roma, nel giorno dell’Assemblea annuale, spiccava una  piccola smart bianca e verde. L’ad di Enel, Fulvio Conti,

il 26 maggio si è infatti  presentato all’appuntamento degli industriali italiani alla guida di uno  dei 140 veicoli elettrici che fanno parte del progetto E-mobility Italy,  l’iniziativa promossa da Enel e Smart che sta portando sulle strade di  Milano, Roma e Pisa le prime auto elettriche immatricolate.

L’ad di Enel da tempo usa la smart fortwo electric drive per spostarsi  in Roma e l’assemblea di Confidustria è stata un’occasione come molte  altre per usufruire di un veicolo che unisce la praticità della city-car alle performance ambientali dell’auto a zero emissioni.

Con Enel Drive, Smart ed Enel hanno creato il più grande  progetto mondiale integrato per la mobilità elettrica che renderà  possibile la diffusione e l’utilizzo efficiente di veicoli elettrici,  con tecnologie di ricarica all'avanguardia, grazie allo sviluppo di  infrastrutture su misura, in grado di offrire servizi intelligenti e  sicuri.

Nell'ambito di questo progetto, il marchio più avveniristico del Gruppo  Daimler offre 140 smart fortwo electric e si farà carico della loro  manutenzione. Enel è responsabile dello sviluppo, della creazione e del  funzionamento dell'infrastruttura con 400 punti di ricarica dedicati,  oltre al sistema di controllo centrale. Le tre città scelte per il  progetto, Roma, Milano e Pisa, rappresentano al meglio i diversi stili  di vita e modelli abitativi tipici italiani.



0 Comments