Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

"e-mobility Berlin": Daimler ed RWE inaugurano l'era dell'elettromobilità


RWEBerlino fa il pieno di elettricità: con "e-mobility Berlin", Daimler AG ed RWE AG inaugurano oggi il più grande progetto congiunto per vetture elettriche eco-compatibili che circolano senza produrre emissioni, contribuendo così in misura determinante alla tutela dell'ambiente ed alla riduzione della dipendenza dai carburanti fossili. L'iniziativa comprende tutti i componenti necessari per l'efficiente utilizzo di veicoli elettrici a batteria: dalle più moderne ed innovative tecniche di propulsione, fino alle infrastrutture a misura di Cliente. Daimler metterà a disposizione più di 100 vetture elettriche Mercedes-Benz e smart, provvedendo all'assistenza dei veicoli. RWE si occuperà invece dello sviluppo, dell'installazione e della gestione di circa 500 punti di ricarica, della fornitura di elettricità e del controllo centrale del sistema. Il sistema di pagamento e fatturazione dei rifornimenti si baserà sullo scambio di dati tra uno speciale dispositivo di comunicazione montato a bordo del veicolo e la stazione di ricarica intelligente. In questa cooperazione intersettoriale, unica al mondo, convergono il know-how specifico di due settori chiave. In considerazione della sua importanza per la mobilità sostenibile del futuro, questo progetto viene sostenuto dal governo federale tedesco.
"La nostra iniziativa congiunta rappresenta un valido esempio dei risultati che si possono ottenere quando politica, fornitori di energia ed industria automobilistica lavorano allo stesso obiettivo", ha dichiarato Dieter Zetsche, Presidente del Consiglio Diret

tivo di Daimler AG e Responsabile del Mercedes-Benz Cars. "Il nostro concetto di mobilità punta su una soluzione integrata, che abbina vetture elettriche idonee ad un uso quotidiano ad infrastrutture di rifornimento adeguate. In questo modo miglioriamo ulteriormente l'orientamento al Cliente e la praticità delle vetture elettriche".
"RWE possiede l'energia necessaria per guidare il cambiamento. Con il nostro capitale ed il nostro know-how come principale azienda elettrica tedesca, uniamo le forze a quelle di Daimler AG per promuovere la protezione dell'ambiente", ha affermato Jurgen Gro§mann, Presidente del Consiglio Direttivo della RWE AG. "E-mobility per tutti i Clienti privati: è pensando a questo che stiamo sviluppando un concetto globale che comprenda infrastrutture di ricarica su misura, intelligenti e confortevoli a casa, sul posto di lavoro e negli spazi pubblici. Questo concetto include anche tariffe accessibili a tutti come, ad esempio, la garanzia di prezzi fissi o una forma di tariffa agevolata eco-power".

Daimler: innovazioni pionieristiche dall'inventore dell'automobile
"Siamo convinti che il futuro della mobilità sia verde, e che l'industria tedesca abbia tutti i presupposti per assumere un ruolo di leader in questo senso. Abbiamo inventato l'automobile, oggi la stiamo reinventando. Insieme ad RWE, intraprendiamo un passo importante verso il futuro", ha aggiunto Zetsche.
Daimler contribuirà al progetto congiunto con la sua vasta esperienza in campo automobilistico, e soprattutto con il know-how raccolto in lunghi anni di successi nelle sue attività di ricerca e sviluppo nel settore dei veicoli a basse emissioni con tecnologie di propulsione elettriche ed a batteria.
Nell'ambito del progetto "e-mobility Berlin" verranno utilizzati i modelli smart ed (electric drive) di nuova generazione e altre vetture elettriche Mercedes-Benz. Tra le principali innovazioni dei veicoli figurano le batterie a ioni di litio espressamente progettate per uso automobilistico. Questa tecnologia consente una maggiore autonomia rispetto alle batterie convenzionali, a fronte di tempi di ricarica più brevi, permettendo così di montare gruppi batteria più compatti e leggeri. Daimler lancerà la tecnologia delle batterie a ioni di litio nella produzione in serie già il prossimo anno, sul modello Mercedes S 400 BlueHYBRID.

RWE: rete di approvvigionamento globale con 500 stazioni di ricarica
RWE AG sarà responsabile dello sviluppo, dell'installazione e della gestione delle infrastrutture di ricarica per il progetto "e-mobility Berlin". Nell'area metropolitana di Berlino verranno allestiti circa 500 punti di ricarica, a cui successivamente se ne aggiungeranno altri. Le interfacce tra il veicolo e la "stazione di rifornimento di elettricità" verranno sviluppate congiuntamente dai due partner. Fin dalle prime fasi di progettazione, queste interfacce verranno concepite in modo tale da garantire in futuro, a condizione della disponibilità di batterie adeguate, anche la reimmissione dell'energia accumulata nel veicolo nella rete di alimentazione (vehicle-to-grid). Questo significa, ad esempio, che la batteria per auto del futuro accumulerà corrente, quando la richiesta è minima, e reimmetterà questa elettricità nella rete quando la domanda risulta elevata. In questo ambito, entrambi i partner puntano su standard aperti e sono disponibili a collaborare in futuro a soluzioni comuni anche con altre aziende.
"Le stazioni di ricarica verranno installate presso le abitazioni dei Clienti, sui posti di lavoro e nei parcheggi pubblici. Inoltre, alle infrastrutture potranno essere collegati partner business-to-business, come centri commerciali, garage sopraelevati o flotte di veicoli. Il sistema di fatturazione dovrà essere semplice e confortevole come l'uso di un telefono cellulare", ha spiegato Großmann.

Produzione in serie di veicoli elettrici programmata per il 2010
Il nuovo progetto potrà anche beneficiare delle esperienze che il gruppo Daimler ha raccolto nell'ambito del progetto pilota sull'elettromobilità a Londra, dove dallo scorso anno una flotta sperimentale di smart fortwo ed di prima generazione circola quotidianamente con successo, utilizzata tra l'altro da autorità pubbliche come le forze di polizia.

Il progetto di Berlino rappresenta il primo passo per realizzare con successo l'elettromobilità del futuro. Questo vale anche per altri progetti dello stesso tipo avviati in altre metropoli del mondo e per l'avvio della produzione in serie di vetture Mercedes-Benz e smart elettriche previsto nel 2010. In questo ambito, Daimler sta seguendo un approccio globale e integrato che comprende l'intero ciclo vitale del veicolo. Solo quando sviluppo, produzione, utilizzo e riciclaggio dei componenti e delle parti degli autoveicoli verranno interamente inclusi in questo ciclo sarà possibile ottenere un bilancio completamente equilibrato dal punto di vista ecologico.



0 Comments