Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

Dekra amplia la propria flotta con l'elettrica Citroen C-Zero


C-Zero_DEKRADEKRA, una delle principali organizzazioni a livello mondiale specializzata nei servizi professionali e di consulenza per i settori automotive e industriale, continua ad investire nell’elettrico introducendo per prima

, tra tutte le organizzazioni analoghe presenti in Italia, dei modelli elettrici nella propria flotta di veicoli aziendali.

È stato infatti di recente siglato un accordo con Citroën per la fornitura di una CITROËN C-Zero, che verrà utilizzata per la sede DEKRA di Milano e a breve verrà ritirato un altro modello per la sede di Roma.

La consegna della vettura è avvenuta a Milano presso la Succursale di Citroën Italia. Guido Montanari, Direttore Vendite di Citroën Italia, ha consegnato le chiavi della CITROËN C-Zero direttamente a Marco Mauri, Chief Country Officer di DEKRA Italia Holding, che ha messo in moto la vettura ed è partito alla volta degli uffici DEKRA.

“La crescita della mobilità sostenibile è ormai inevitabile e non si possono immaginare le aree urbane senza i veicoli elettrici” – ha dichiarato Marco Mauri, che ha aggiunto – “Per questo motivo abbiamo deciso di ampliare la flotta dei veicoli aziendali introducendo alcuni modelli elettrici da utilizzare in particolare per circolare in città, in questo caso nell’hinterland di Milano, che mettiamo a disposizione di tutti i dipendenti non soltanto per gli spostamenti professionali ma anche per motivi personali. Vogliamo, infatti, offrire loro l’opportunità di sperimentare il piacere di guida di un veicolo elettrico e di conoscere da vicino questa nuova tecnologia, condividendola con amici e parenti perché siamo convinti che, per crescere, la mobilità sostenibile abbia bisogno di sensibilizzazione e cultura da parte di tutti.

“Tuttavia, la mobilità elettrica presenta ancora diversi problemi tecnici sui quali lavorare” - ha continuato Mauri, che ha chiosato – “DEKRA è già pronta sia in Italia sia a livello internazionale per contribuire allo sviluppo dell’e-mobility ed affiancare tutte le aziende del comparto come partner unico con servizi di consulenza, omologazione, prove sulla sicurezza dei prodotti, crash test, certificazione e formazione per gli addetti ai lavori. Il Centro di Competenza DEKRA E-mobility, ad esempio, a livello europeo è un passo concreto attraverso il quale abbiamo razionalizzato la nostra gamma di attività per la mobilità elettrica integrandola nella nostra strategia di Gruppo. Il Centro di Competenza, che comprende più di 20 esperti, coordina un gruppo di lavoro impegnato su tutti gli e-progetti nelle diverse filiali.




0 Comments