Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

Citroen C-Zero VAN entra nella flotta di veicoli ad energie alternative di Wind


C-Zero_WindWind continua la sua politica eco-sostenibile e sceglie di utilizzare  vetture elettriche per i servizi di assistenza tecnica nel centro di  Roma. Si tratta di auto modello Citroen       C-Zero, “city car”  studiate e allestite appositamente

per gli spostamenti urbani. Wind sarà  la prima azienda in Europa a usare auto C-Zero con allestimento Van.  Con queste vetture, Wind integra la sua flotta composta anche da veicoli  ad alimentazioni alternative ibride a gpl/metano.

Gli interventi  dei tecnici Wind ad impatto zero sull’ambiente, saranno ancora più  veloci grazie alla nuova delibera del comune di Roma che consente il  libero accesso ed il transito gratuito per i veicoli elettrici nelle  zone a traffico limitato della città.

Quest’anno Wind ha ricevuto  da “Roma Servizi per la Mobilità”, l’agenzia che coordina le iniziative  legate alla mobilità di Roma Capitale, il premio “Mobility Manager 2011”  per il “Piano Spostamento Casa Lavoro” realizzato attraverso navette  che collegano le sedi aziendali e gli snodi di trasporto pubblico.

Per  Duilio Panucci, Responsabile General Services di Wind, “la scelta di  utilizzare auto a zero emissioni si inserisce nel quadro più ampio di  grande attenzione che contraddistingue le scelte di Wind a favore delle  tematiche ambientali e della crescita sostenibile“.

Wind, prima  tra le società di tlc in Italia ad ottenere la certificazione ISO 14001,  da tempo adotta soluzioni eco-compatibili. Negli scorsi anni ha  realizzato un impianto fotovoltaico su una propria centrale telefonica  convergente, nella zona di Tor Cervara a Roma e, proprio in questa  struttura, sono stati realizzati due pannelli fotovoltaici per  ricaricare le vetture elettriche in dotazione al personale.




0 Comments