Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

Chevrolet Volt: otto anni o 160.000 km di garanzia sulle batterie negli USA


VoltBatteryComparisonLa Chevrolet Volt, veicolo elettrico ad ampia autonomia, fornirà ai  propri clienti negli Stati Uniti una garanzia di otto anni o 160.000 km  (100.000 miglia) sulla batteria  tecnologica e all’avanguardia agli ioni  di litio. Nell’industria automobilistica è la garanzia più lunga  

e  completa prevista per un veicolo elettrico, ed è cedibile senza costi  aggiuntivi in caso di passaggio di proprietà della vettura.

"Le batterie della Chevrolet Volt hanno superato i nostri obiettivi  in termini di performance e sono pronte  per le nostre strade", ha  dichiarato Micky Bly, Direttore Esecutivo di GM a livello mondiale per  gli impianti elettrici. "I nostri clienti negli Stati Uniti sono  favorevoli ad utilizzare le tecnologie che aiutano a ridurre la  dipendenza dal petrolio. Da parte nostra, ci stiamo impegnando a fornire  ai nostri utenti i più alti standard di valore, sicurezza, qualità,  prestazioni e affidabilità oltre ad una garanzia senza precedenti per  otto anni o 100.000 miglia”.

La garanzia Volt copre tutti i 161 componenti della batteria, il 95%  dei quali sono progettati e costruiti da GM, oltre al sistema di  gestione termica, al sistema di caricamento e agli elementi di  azionamento elettrico.

Volt è l'unico veicolo elettrico che può funzionare in qualsiasi  condizione di stress climatico e di guida: nessuna limitazione, quindi o  preoccupazione di fermarsi a causa della batteria scarica. Chevrolet  Volt ha un’autonomia di oltre 500 chilometri ed è alimentata con energia  elettrica in ogni momento. Per i primi 60 chilometri, Volt funziona  solo con l’energia elettrica accumulata nella sua batteria agli ioni di  litio da 16 kWh, quindi senza usare carburante e senza produrre  emissioni. Quando la batteria agli ioni di litio è scarica, un motore si  aziona senza soluzione di continuità estendendo l’autonomia a poco meno  di 500 km con un pieno di carburante.

L’avanzata batteria agli ioni di litio di Volt è progettata per  assicurare valore, sicurezza, qualità, prestazioni, durata e  affidabilità, peculiarità che i clienti Chevrolet danno per scontate:

  • Gestione termica per garantire durata e affidabilità: Volt è  l'unica auto nel mercato dei veicoli elettrici con una batteria che può  essere riscaldata o raffreddata. La batteria è progettata per offrire  un funzionamento affidabile con temperature comprese tra i meno 25 e i  più 50 gradi Celsius. Quando fa freddo, la batteria si riscalda durante  la carica per fornire piena capacità di alimentazione. Viceversa, in  caso di temperature elevate (la condizione peggiore per gli accumulatori  di energia), la ricarica permette il raffreddamento. Il sistema di  gestione termica della Volt può essere azionato sia durante l’utilizzo  della batteria sia del motore/generatore.
  • Diagnostica per la sicurezza e le prestazioni: il sistema  di gestione della batteria della Volt  monitora le performance  costantemente e in tempo reale, Infatti effettua più di 500 analisi 10  volte al secondo, tenendone traccia; l’85% della diagnostica è teso ad  assicurare il corretto e sicuro funzionamento della batteria, mentre il  restante 15% delle informazioni tracciate riguardano le prestazioni  della batteria e la sua durata.
  • La composizione chimica e il design delle celle per le  prestazioni e l'efficienza: GM ha scelto una cellula dalla linea  prismatica, prodotta dalla LG Chem, dalla composizione chimica di  spinelli di manganese agli ioni di litio, progettata per fornire una  lunga durata e prestazioni elevate mantenendo una temperatura ottimale  per garantire un utilizzo sicuro. Queste caratteristiche consentono una  migliore accelerazione del veicolo e una maggiore capacità di frenata,  migliorando in tal modo l'efficienza del veicolo.
  • Gestione energetica per una lunga durata: la durata di vita  della batteria è compromessa se si carica o scarica completamente. Il  sistema di gestione energetica della Chevrolet Volt evita questi  eccessi, assicura la lunga durata dell’impianto, attraverso le  cosiddette "zone cuscinetto".

Test di durata, affidabilità, sicurezza e prestazioni

Dal 2007 gli ingegneri di GM hanno effettuato sulle batterie della  Volt più di un milione di miglia e quattro milioni di ore di test. I  team dedicati allo sviluppo, al controllo qualità e all’analisi hanno  riunito migliaia di specifiche e convalidato ognuno dei 161 componenti  della batteria, il 95% dei quali sono stati progettati e sviluppati da  GM.

I test a cui sono stati sottoposti includono il cortocircuito, la  corrosione, la resistenza alla polvere, agli urti, all’immersione in  acqua, allo schiacciamento e all’intrusione, oltre che agli elevati  sbalzi di temperatura combinati a sessioni di guida estrema, anche noti  come "Agitare, Cuocere e Rotolare".

Pronto per la produzione

L’impianto GM di Brownstown ha iniziato a produrre prototipi di  batteria a gennaio e presto ne inizierà la produzione in serie.

"Ci stiamo muovendo velocemente per assicurare la consegna ai clienti  e per dare continuità al lancio di Volt" ha detto Nancy Laubenthal,  direttrice dello stabilimento di Brownstown. "Lo scorso agosto abbiamo  annunciato l'investimento nella struttura e a gennaio abbiamo costruito  la prima batteria completa. Ora stiamo ultimando la fase di  pre-produzione e presto saranno prodotte le batterie destinate alle  Chevrolet Volt, che consegneremo alla Rete Vendita entro la fine  dell'anno".




0 Comments