Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pił informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


* * * * -

BMW e Toyota insieme per sviluppare fuel-cell e batterie al litio


Toyota Motor Corporation (TMC) e BMW Group stanno concretizzando un piano strategico di collaborazione a lungo termine nel campo della mobilità sostenibile, con la sottoscrizione di alcuni accordi vincolanti per lo sviluppo congiunto di un nuovo sistema di celle a combustibile, di componenti per veicoli sportivi e per lo sviluppo di tecnologie ultraleggere. Tali accordi fanno seguito al protocollo d’intesa sottoscritto nel giugno del 2012.

Oltre a questo, TOYOTA e BMW hanno sottoscritto oggi un accordo vincolante per l’inizio di una collaborazione anche nel campo di nuove batterie al litio-aria. Si tratta della seconda fase della collaborazione, dopo la ricerca sulle batterie agli ioni di litio di ultima generazione iniziata nel marzo del 2012.

Di seguito, i principali punti dell’accordo:

1. Celle a combustibile
- I due brand sono fermamente convinti delle grandi potenzialità di questa tecnologia come una delle migliori soluzioni per realizzare l’obiettivo delle zero emissioni. TOYOTA e BMW e hanno deciso di condividere le rispettive tecnologie per sviluppare un sistema di base per i veicoli equipaggiati con celle a combustibile. Il progetto prevede anche lo sviluppo di un serbatoio per l’idrogeno, di un motore e di una batteria, da completarsi entro il 2020.
- I brand collaboreranno inoltre sullo sviluppo di un’infrastruttura per l’idrogeno, e per delineare i criteri necessari alla diffusione di questa tecnologia.

2. Veicoli sportivi
Le due aziende hanno concordato l’inizio di uno studio di fattibilità per la definizione di una nuova piattaforma da destinare a un nuovo veicolo sportivo di taglia media, da completarsi entro la fine del 2013. TOYOTA e BMW e puntano alla fusione tra le rispettive tecnologie e know-how per offrire al cliente un prodotto di estrema qualità, con obiettivo di gettare solide basi per la futura realizzazione di veicoli sportivi.

3. Tecnologia ultraleggera
I due brand inizieranno a breve lo sviluppo di tecnologie ultraleggere per la scocca dei veicoli, mediante l’utilizzo di materiali all’avanguardia, come ad esempio i compositi rinforzati, con lo scopo di utilizzarle per la realizzazione di una piattaforma sportiva, da destinarsi anche ai singoli prodotti TOYOTA eBMW.

4. La nuova frontiera del litio
I brand stanno inoltre per dare il via a una nuova ricerca, con lo scopo di sviluppare una batteria al litio-aria, la cui densità energetica sarà di gran lunga superiore a quella delle attuali batterie agli ioni di litio. Norbert Reithofer, Direttore Generale di BMW AG, ha così commentato: “TMC e BMW Group condividono la stessa visione strategica per la mobilità sostenibile. Alla luce dei cambiamenti tecnologici moderni, l’intero settore automobilistico deve affrontare delle sfide molto impegnative, ma che noi consideriamo anche come grandi opportunità. Questa collaborazione rappresenta un viatico importante affinché i nostri due brand possano proseguire nel loro attuale successo.”

Queste invece le parole di Akio Toyoda, Presidente di TMC: “Nonostante sia trascorso un solo anno dalla sottoscrizione del protocollo d’intesa, ogni giorno che passa la nostra collaborazione diventa sempre più solida. Ora entriamo nella fase decisiva, e dobbiamo lavorare bene per raccoglierne i frutti. Sarà importante condividere e riconoscere i rispettivi punti di forza, per poter raggiungere insieme i nostri obiettivi.”

Nel Dicembre del 2011, BMW Group e TMC hanno concordato l’inizio di una collaborazione a medio/lungo termine per la realizzazione di veicoli e tecnologie ecologiche, con la sottoscrizione di un protocollo che prevedeva la fornitura di motori diesel da BMW Group a Toyota Motor Europe. Fedeli a questa partnership strategica, BMW Group e TMC hanno continuato a unire i propri sforzi per la realizzazione di una mobilità sostenibile.


0 Comments