Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

Berlino: Consegnate le prime smart elettriche ai Clienti


smart_fortwo_electric_driveI primissimi guidatori della smart elettrica saranno Rolf Bauer (artista e titolare di uno studio di doppiaggio cinematografico) e Lutz Tamaschke (titolare di una ditta produttrice di tecnologie dentali). Entrambi puntano già da anni sulla compatta due posti.

“Sono sempre stato un fan di smart e sono orgoglioso di poter dare vita ad una nuova tendenza con la smart elettrica. Con smart fortwo electric drive posso offrire il mio contributo alla protezione dell'ambiente”, ha dichiarato Rolf Bauer. Con smart fortwo electric drive, adesso entrambi possiedono un veicolo ideale per la città, divertente da guidare e ad emissioni zero. “Di notte concedo a me stesso e alla mia auto un lungo riposo, per ricaricare le nostre batterie. Dopo qualche ora di sonno, siamo entrambi pronti a ripartire”, ha affermato Lutz Tamaschke entusiasta. I primi due veicoli sono stati consegnati a Berlino dal Dott. Thomas Weber, Presidente del Board of Management di Daimler AG, responsabile della divisione Group Research & Mercedes-Benz Cars Development, e da Harald Schuff, Executive Vice President di Mercedes-Benz Sales & Marketing.
“Compatibilità ambientale e moderna funzionalità rappresentano le caratteristiche distintive di smart fortwo fin dal lancio sul mercato, avvenuto oltre dieci anni fa. Da allora, coniuga con innovazione tecnologie avveniristiche e mobilità urbana individuale. Il modello smart fortwo electric drive è altrettanto convincente in termini di praticità, sicurezza e piacere di guida, quanto i suoi ‘fratelli’ a trazione convenzionale. Inoltre, con il sistema di propulsione ad emissioni zero, questa vettura stabilisce un nuovo riferimento dal punto di vista dell'ecocompatibilità. Con un consumo di appena 12 kWh e la trazione esclusivamente elettrica, la smart elettrica rappresenta il modo di guidare più economico ed ecologico in assoluto”, ha dichiarato il Dott. Thomas Weber.
Le smart elettriche verranno consegnate nell'ambito di diversi progetti “e-mobility” a Clienti selezionati aziendali, privati e proprietari di flotte. Attraverso un cosiddetto “Contratto di Noleggio Full-Service” i Clienti riceveranno un “pacchetto tutto compreso” per il loro veicolo. “Oltre alle più moderne tecnologie automobilistiche, intendiamo offrire alla nostra clientela anche il miglior servizio di assistenza; anche questo rientra nel nostro concetto avveniristico di mobilità”, ha commentato Harald Schuff.

L'obiettivo fondamentale di questi progetti è la sperimentazione del comportamento del Cliente e dei servizi di assistenza specifici. Oltre alla Germania, le smart elettriche verranno messe a disposizione della clientela anche in Italia, Spagna, Inghilterra, Francia, Svizzera, Stati Uniti d'America e Canada.

Il concetto di veicolo
Grazie al suo innovativo concetto di veicolo, l'intelligente due posti coniuga tecnologie sostenibili ed all'avanguardia con la mobilità urbana individuale. Il suo design unico ha trasformato ben presto questa vettura in un'icona del lifestyle automobilistico, oggi decisamente familiare sulle strade di tutte le metropoli che fanno tendenza. E anche la nuova smart fortwo electric drive è una smart fortwo senza compromessi in termini di sicurezza, comfort e abitabilità interna. Nella parte posteriore di smart fortwo electric drive è alloggiato un motore a magnete permanente da 30 kW che, grazie ad una coppia di 120 Nm messa a disposizione direttamente all'avviamento, assicura un'ottima accelerazione. L'efficiente batteria a ioni di litio garantisce a piena carica, con la sua capacità di 16,5 kwH, un'autonomia di 135 chilometri, più che sufficiente per circolare nel traffico urbano. Al momento di ricaricare la batteria quando necessario, la smart può essere collegata ad una stazione di rifornimento pubblica, un “wall box” in garage o anche a qualsiasi normale presa di corrente domestica.



0 Comments