Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

Avviata in Giappone la produzione di LEAF, il veicolo Nissan 100% elettrico a emissioni zero


Nissan_leaf_7Nissan Motor Co., Ltd. ha avviato presso lo stabilimento  di Oppama la produzione del nuovissimo veicolo 100% elettrico a  emissioni zero Nissan LEAF, in vendita in Giappone e negli Stati Uniti a  partire da dicembre e in alcuni mercati europei selezionati dall'inizio  del 2011.

A novembre inizieranno invece le esportazioni negli Stati  Uniti, seguite dalle prime spedizioni in Europa a dicembre.

“Questa  è una pietra miliare non solo per Nissan e per l'Alleanza  Renault-Nissan, ma per l'intero settore automobilistico", ha dichiarato  Carlos Ghosn, Presidente e CEO di Nissan, in occasione della cerimonia  inaugurale in onore di Nissan LEAF. “I consumatori sono stati chiari:  esigono una mobilità e costi sempre più sostenibili. E l'Alleanza si sta  muovendo proprio in questa direzione, aprendo le porte a una nuova  generazione di auto affidabili, entusiasmanti e ad alte prestazioni.  Nissan LEAF è un veicolo innovativo e di qualità destinato a trasformare  radicalmente le aspettative della clientela internazionale nei  confronti dei produttori.”

Nissan LEAF sarà prodotta  nello stabilimento di Oppama insieme a due modelli a benzina già  affermati: Nissan Juke e Nissan Cube. Parte della catena di montaggio è  stata modificata per adattarsi alla produzione del nuovo veicolo: le  batterie vengono inserite nella fase in cui si installano generalmente i  serbatoi, mentre motori elettrici e inverter vanno a sostituire le  tradizionali unità benzina. La qualità e l'efficienza della catena sono  garantite dai metodi produttivi aziendali "Nissan Production Way" (NPW),  rigorosamente applicati a tutti gli stadi di produzione.

I  moduli di batterie agli ioni di litio Nissan LEAF sono prodotti a Zama,  in Giappone, presso lo stabilimento produttivo di Automotive Energy  Supply Corporation (AESC), una joint-venture fra Nissan Motor Co., Ltd. e  NEC Corporation. Ciascun modulo contiene 4 celle, viene assemblato a  Zama e poi consegnato all'impianto Nissan di Oppama per essere inserito  nel pacco batterie dei veicoli, formato in totale da 48 moduli.

Hidetoshi  Imazu, Executive Vice President Produzione, spiega che “Oppama farà da  'impianto madre' per la produzione di Nissan LEAF: tutto il know-how e  l'esperienza acquisiti ad Oppama saranno applicati anche negli altri  siti Nissan destinati alla produzione di EV per assicurare livelli  qualitativi superiori".

Gli altri siti di produzione degli EV Nissan saranno Smyrna (Tennessee) negli Stati Uniti e Sunderland in Inghilterra.

La  capacità produttiva annuale dello stabilimento di Oppama si attesta a  50.000 unità. La produzione di Nissan LEAF sarà avviata alla fine del  2012 a Smyrna e all'inizio del 2013 a Sunderland. A pieno regime, i due  stabilimenti assembleranno rispettivamente 150.000 e 50.000 unità  all'anno.

Nissan LEAF è il primo veicolo 100%  elettrico a emissioni zero firmato dall'Alleanza Renault-Nissan.  L’Alleanza Renault-Nissan punta a diventare un leader globale nella  mobilità a emissioni zero e a questo scopo ha sottoscritto, ad oggi,  oltre 80 accordi con governi, amministrazioni cittadine e aziende in  tutto il mondo.




0 Comments