Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

Partita dal Sudan la prima esportazione di bioetanolo


E85Il Sudan si è candidato ufficialmente a divenire principale esportatore di etanolo nel continente africano. Esattamente 36 ore fa, infatti, ha inviato la sua prima spedizione di biocombustibile ai Paesi Bassi, ottenuto a partire dalla canna da zucchero

; a darne notizia è un funzionario della compagnia statale Kenana, produttrice per l’appunto di zucchero e melassa, informando che il primo carico “cinque milioni di litri di etanolo” è ora in viaggio verso Rotterdam.
Destinazione finale: il mercato dell’Unione Europea. Il progetto era stato annunciato lo scorso anno dal presidente sudanese Omar al-Beshir come il primo in tal senso, non solo per lo stato africano, ma per tutto il continente. Situato 250 km a sud di Khartoum, l’impianto di Kenana, è stato in realtà realizzato in America dalla compagnia brasiliana di Dedini, che ha fornito anche il know-how necessario per il trasferimento tecnologico.
La capacità giornaliera è attualmente di 65 milioni di litri l’anno, con l’intenzione – promette il Sales Manager di Kenana, Majdi Hassan – di aumentare la produzione a 200 milioni di litri all’anno entro il 2012.



0 Comments