Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

La California promuove l'etanolo fatto in casa


E85Etanolo fatto in casa per la propria auto? In California è possibile grazie a un dispositivo denominato “E-Fuel 100 Micro-Fueler”, prodotto E-Fuel Corporation.


Oggi la produzione di etanolo fai-da-te sarà davvero possibile grazie a un accordo tra GreenHouse, la società che distribuisce Micro-Fueler, e il produttore di birra Karl Strauss Brewing, che fornirà gli scarti della lavorazione della birra.

Le due società collaboreranno con il sostegno dello Stato della California all’iniziativa denominata GreenHouse Developmental Pilot Program, un modello di distribuzione degli scarti della lavorazione della birra ai cittadini introdotto per la prima volta nel Sud della California.

In base all’accordo, Karl Strauss Brewing fornirà 28 tonnellate a settimana di residui della produzione di birra, mentre GreenHouse provvederà alla distribuzione del residuo di birra, che tramite l’E-fuel 100 Micro-Fueler, i cittadini potranno facilmente trasformare in etanolo per la propria auto.

GreenHouse assicura che l’apparecchio consente di distillare etanolo puro dai residui di lavorazione della birra, con un consumo di soli 3 kWh elettrici per ogni gallone (3,8 litri) prodotto, e a costi risibili: circa 1 dollaro/gallone, se si utilizzano zucchero, lievito e acqua, e addirittura 0,10 dollari/gallone se invece si opta per scarti di bevande alcooliche.



0 Comments