Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

Belgio, dall’1 luglio 4% di biofuel alla pompa


indicatore_ecocarburanteSeguendo l’esempio della vicina Francia, il Belgio accelera sui biocarburanti. A partire dall’1 luglio, il carburante venduto alla pompa dovrà contenere almeno il 4 per cento di biocarburanti secondo un progetto di legge approvato la settimana scorsa.


Finora il Belgio aveva attuato solo misure di incentivo alla diffusione dei biocarburanti: i 7 produttori del Paese erano esentati dal pagamento dell’accisa. Tuttavia, questa strada non ha sortito gli effetti sperati: meno dell’1 per cento del carburante fornito dai distributori è costituito infatti da biodiesel, appena lo 0,63 per cento da bioetanolo.

L’obbligo è stato dunque introdotto per avvicinare il raggiungimento del target di 5,75 per cento di biocarburante alla pompa stabilito dall’Unione europea per 2010, obiettivo da cui il Belgio è ancora molto lontano.

Secondo l’Unione delle società petrolifere belghe, una volta approvata questa misura causerà un aumento del prezzo del carburante alla pompa di 3 centesimi al litro. Il governo ha ribattuto che l’esenzione dal pagamento dell’accisa permetterà di limitare la riduzione del prezzo.



0 Comments